Ente Nazionale Sordi - ONLUS

ads-468x60-SITI-ENS1

Dom19052024

Ultimo aggiornamento23:24:39

Corriere RSS:

Font Size

Profile

Direction

Menu Style

OPZIONI
Notice
  • There was a problem rendering your image gallery. Please make sure that the folder you are using in the Simple Image Gallery PRO plugin tags exists and contains valid image files. The plugin could not locate the folder: images/immagini/2015/3/foggia-festival
Ritorna Sei qui: Home Canali Tematici Primo Piano A Foggia si è svolto con grande successo il Festival Nazionale del Sordo

A Foggia si è svolto con grande successo il Festival Nazionale del Sordo

IMG 4673

Si sono spenti riflettori e chiuso il sipario della prima edizione del Festival Nazionale di Poesia e Cabaret del Sordo, tenutosi nella splendida cornice del teatro “Umberto Giordano” di Foggia, il secondo teatro più antico del Mezzogiorno d’Italia, riaperto e restaurato da pochi mesi. Non è la prima manifestazione artistica dedicata all’arte interpretata dalle persone sorde attraverso la Lingua dei Segni Italiana o il mimo e la danza organizzata dall’ENS, ma la novità è che questa è stata una rassegna esclusivamente dedicata alla Poesia in LIS, cabaret/sketch e ballo e nonostante l’attenzione mirata a queste categorie, la partecipazione e il riscontro sono state un successo.


Hanno calcato il palcoscenico compagnie, attori, poeti e ballerini sordi provenienti da diverse parti d’Italia e si è esibito con alcuni interessanti ed apprezzati monologhi anche l’attore sordo Ali Ibrahim Asku – rumeno di origine turca - ospite della manifestazione.

Tra le performance in concorso e fuori concorso si sono avvicendati sul palco tutti gli artisti in programma, alternando sketch, poesie e balletti, presentati ed intervistati dai due pirotecnici presentatori: Marta Sacchetti e Raffaele Cagnazzo, che hanno sapientemente introdotto ogni spettacolo per poi conversare, al termine, con gli artisti, coinvolgendo il pubblico nelle loro esperienze alla scoperta di percorsi artistici, trama e intreccio di ogni singola rappresentazione e aneddoti legati alle rappresentazioni.

L’organizzazione puntuale ed impeccabile della locale Sezione Provinciale ENS di Foggia – che per l’occasione ha messo a punto un numeroso ed efficientissimo staff – ha accolto tutti i partecipanti in una città che aveva risposto entusiasta alla proposta di ospitare questa manifestazione, progetto per il quale il Comune ha dato la propria massima disponibilità.

Si sono potuti vedere balletti individuali e di coppia con coreografie moderne e balli etnici tradizionali di paesi mediterranei; sketch umoristici e brevi rappresentazioni teatrali dai contenuti più riflessivi legati all’attualità e all’introspezione soggettiva; poesie in Lingua dei Segni Italiana (LIS) e monologhi in Visual Vernacular (VV), il tutto articolato in tre giornate di spettacoli che hanno inchiodato alle poltrone gli spettatori.

La Giuria, composta da Grace Giacubbo, Alessio Convito e Maurizio Anselmo, ha decretato le seguenti classifiche per ogni categoria in concorso:

CATEGORIA SKETCH:
1° - “Sorelle” (Udine)
2° - “Routine” (Roma)
3° - “La Patente” (Palermo)

CATEGORIA POESIA:
1° - “Buck” (Firenze)
2° - “Desaparecidos” (Torino)
3° - “Rispetto?” (Firenze)

CATEGORIA BALLETTO:
1° - “Militare” (Bologna)
2° - “Tecnologic” (Roma)
3° - “Dolce Egiziano” (Bari)

La decisione non è stata facile, come confermato anche dai tre coordinatori – Angela Ursi per il settore ballo, Angelo Quattrocchi per il settore sketch e Serafino Timeo per il settore poesia – e come ribadito più volte la classifica è un atto dovuto essendoci un concorso, ma in realtà sono stati tutti vincitori, poiché tutti perseguono lo stesso obiettivo che è lo spirito stesso di questa manifestazione e di tutte quelle che seguiranno: promuovere l’espressione artistica della comunità sorda attraverso il linguaggio universale dell’Arte.

La LIS ci aiuta in questo e in ogni occasione pubblica e di spettacolo ci permette di sensibilizzare l’opinione pubblica , oltre che far conoscere l’abilità degli artisti sordi.

Al termine delle rappresentazioni, in un clima gioioso, ma anche carico di tensione in attesa del responso della Giuria, si sono consegnati tutti i premi e i riconoscimenti previsti, ringraziando tutte le persone che hanno contribuito al successo di questa manifestazione. Oltre ai premi predisposti dalla Sezione Provinciale ENS di Foggia , il Presidente Nazionale ENS Giuseppe Petricci, affiancato dal cav. Giuseppe Corsini - membro del Consiglio Direttivo ENS e Responsabile dell’Area Teatro Cinema e Tempo Libero – hanno voluto consegnare ai primi classificati un trofeo per ogni categoria di spettacolo prevista, che – come per il trofeo nazionale del Festival di Teatro – saranno passati come testimoni ai futuri vincitori delle prossime edizioni in questa ideale e appassionante “maratona nell’arte della Comunità Sorda”.

Visualizza il programma: https://vecchiosito.ens.it/canali-tematici/festival-nazionale-poesia-cabaret

{gallery}immagini/2015/3/foggia-festival{/gallery}