Ente Nazionale Sordi - ONLUS

ads-468x60-SITI-ENS1

Sab24022024

Ultimo aggiornamento23:24:39

Corriere RSS:

Font Size

Profile

Direction

Menu Style

OPZIONI
Ritorna Sei qui: Home Canali Tematici

Prosegue l’esame del Contratto di Servizio RAI presso la Commissione di Vigilanza

abbonamento rai

Roma 5 marzo 2014 – E’ tornata a riunirsi la Commissione parlamentare per l'indirizzo generale e la vigilanza dei servizi radiotelevisivi, nota in modo abbreviato come Commissione Vigilanza RAI, una delle Commissioni d'indirizzo, vigilanza e controllo che svolgono funzioni originali in relazione a settori o materie specifiche. Tra i temi che l’ENS segue con particolare attenzione e per cui ha presentato specifiche proposte vi l’esame dello schema di Contratto di servizio tra il Ministero dello sviluppo economico e la RAI-Radiotelevisione Italiana SpA per il triennio 2013-2015, che regolamenta contenuti, tempi, modalità, monitoraggio del servizio pubblico della TV di Stato.

Leggi tutto...

Un video-dizionario in lingua dei segni

spread-sign

È stato presentato ieri 24 febbraio presso l’Università Ca’ Foscari Spread the Sign, frutto di un progetto internazionale che mette assieme interpreti e studiosi rappresentanti di oltre 24 lingue straniere e altrettanti paesi. È supportato dalla Commissione Europea attraverso l’ufficio per il Programma internazionale svedese di educazione e formazione.

Il team italiano è formato da linguisti e interpreti del Dipartimento di studi linguistici e culturali comparati dell’Università Ca’ Foscari Venezia, ateneo che oggi ha ospitato il lancio della piattaforma online nella sua versione italiana, alla presenza delle delegazioni di 15 paesi.

Leggi tutto...

Convenzione Ens - Volpe Diffusione

logo-volpe-diffusione

in riferimento all' incontro avvenuto in data 20 novembre 2013 in Sede Centrale Ens sita in Via Gregorio VII, 120 Roma e ringraziando per l'accoglienza e l'ospitalità riservataci, riteniamo necessaria Ia nomina di un referente al fine di agevolare i rapporti pratici inerenti la convenzione stessa. All'interno dell'articolo visualizza il filmato con sottotitoli disponibili. Buona visione.

Leggi tutto...

BASILICATA, COMUNICATO STAMPA - PROGETTO SOS SORDI

foto.PNG

Si terrà in data 13 Marzo 2014 alle ore 11:00 la conferenza di presentazione del Progetto SOS SORDI presso la Sala Riunione della Questura di Potenza  in Viale Marconi, 42 – 85100 POTENZA.

Un progetto complesso ideato in collaborazione con la Direzione Centrale per gli Affari Generali della Polizia di Stato e dedicato allo sviluppo di servizi di emergenza accessibili mediante applicativi per smartphone e tablet, cui ha aderito subito con entusiasmo l’ACI per estenderlo in modo integrato ai servizi di emergenza stradale.

Interverranno: in rappresentanza delle Questure di Matera e Potenza, rispettivamente i Sigg. Questori: Dr Stanislao Schimera e Dr Romolo Panico  e per l’ENS il Commissario Straordinario del Consiglio Regionale ENS della Basilicata Cav. Giuseppe Corsini anche in rappresentanza delle Sezioni Provinciali ENS di Matera e Potenza presenti sul territorio.

Interverrà, altresì, il Presidente Nazionale dell’Ente Nazionale Sordi, Sig. Giuseppe Petrucci.

Le persone sorde sono cittadini e utenti come tutti gli altri ma con un enorme svantaggio comunicativo-relazionale che impedisce l’utilizzo dei normali canali di accesso alla comunicazione e all’informazione per il normale svolgimento delle attività quotidiane. Nella vita quotidiana le persone sorde sono costrette a rivolgersi a parenti, amici o estranei anche per poter effettuare semplici telefonate personali: in una situazione di emergenza ciò diviene ancora più problematico, dove è un dovere garantire l’autonomia della persona con disabilità, l’accesso all’informazione e alla comunicazione, così come sancito dalla Convenzione Onu sui Diritti delle Persone con Disabilità.

Il progetto mira ad abbattere le barriere della comunicazione per consentire alle persone sorde di gestire la propria vita in piena autonomia.

Convocazione Assemblea Generale Informativa ENS della Basilicata. Domenica 2 Marzo 2014, ore 9.00.

normal Cinema_Don_Bosco_Varazze_potenza

Il Commissario Straordinario del Consiglio Regionale ENS Basilicata, Cav. Giuseppe Corsini, comunica che su iniziativa del Presidente Nazionale ENS, Sig. Giuseppe Petrucci, è convocata una Assemblea Generale Informativa aperta a tutti gli interessati della Regione Basilicata (soci e non soci ENS). L’incontro è previsto per domenica 2 Marzo febbraio 2014, con inizio alle ore 9.00 e termine alle ore 16,00 presso il TEATRO DON BOSCO (Piazza Don Bosco - Potenza).

Leggi tutto...

Segnaliamo questo appello rivolto al Presidente Renzi sul riconoscimento della LIS

1737128-parlamento-italiano

Egregio presidente del Consiglio, Matteo Renzi, abbandono per una volta i toni soliti di questo blog (che non la sorprenderanno, sempre toscani siamo, io livornese però!), per rivogerle un appello formale. Lo so, sono già in moltissimi a farle richieste. Per una volta la mia, di sicuro, non ha interessi personali dietro. Come vicecaporedattore di Vanity Fair (avendo chiaramente sentito il nostro direttore, Luca Dini, prima di farlo) e tenutario di questo blog le chiedo: dopo che ha promesso tantissimo al Paese, tante riforme, tante cambiamenti, tante speranze, ne può dare una anche a chi è sordo?

Leggi tutto...

Una borsa di studio Google per studenti con disabilità Google Europe Scholarship

20-borse-di-studio-da-6-000-euro-per-laureati-e-laureandi-grazie-a-google-e-unioncamere-638x425

Google, come è noto, è impegnata ad aiutare gli innovatori del futuro, sfruttando al meglio i loro talenti. L’importante novità è che Google offre borse di studio per studenti di informatica con disabilità. La collaborazione con Employability, una organizzazione non profit dedicata all’assistenza degli studenti con disabilità, ha permesso questo importante passo in avanti, con l’obiettivo di consentire pari accesso del lavoro a tutti. La borsa di studio sarà del valore di € 7.000,00 per l’Anno Accademico 2014-2015. Le borse di studio saranno assegnate sulla base del background accademico, della capacità di leadership del candidato e della passione dimostrata per l’Informatica.

Leggi tutto...

Vota il progetto GOOGLEGLASS4LIS

66c1417324d748df96b2dac8082dad9f

GOOGLEGLASS4LIS, il progetto che ha dato il via all’utilizzo sperimentale dei Google Glass con finalità di inclusione sociale per le persone sorde, ha superato la prima fase di selezione ed è stato scelto fra 600 progetti entrando così nella rosa dei 40 finalisti. Invitiamo tutti a votare GOOGLEGLASS4LIS (progetto n. 12) sul sito www.che-fare.com per contribuire a tradurre questo progetto in realtà. Il progetto sviluppato da Rokivo Inc. e da Vidiemme Consulting in sinergia con l’Ente Nazionale Sordi (ENS), Gruppi di ricerca e Istituzioni locali, è stato presentato lo scorso novembre presso il Museo Egizio di Torino (qui una rassegna stampa dell’evento: http://www.ens.it/canali-tematici/primo-piano/3834-comunicato-stampa-ens-progetto-googleglass4lis).

Lingua dei segni, un progetto di legge per il suo riconoscimento

02

Uguaglianza e libertà di comunicazione, questo chiedono le persone non udenti e questo è l'obiettivo di un disegno di legge, depositato in Parlamento, che prevede il riconoscimento della Lis, o lingua dei segni italiana, al fine di garantire la piena espressione dei diritti di cittadinanza. Per sensibilizzare la classe politica e l'opinione pubblica nei confronti sulla necessità di arrivare ad una rapida approvazione del testo, l'Ente Nazionale Sordi (ENS-Onlus), ha organizzato, presso la Camera dei Deputati, il convegno "Obiettivo Lis, un progetto di legge, un progetto di vita per l'abbattimento delle barriere della comunicazione". 

Leggi tutto...

Riconoscimento Lingua Segni: Consiglio Regione Lazio avvia iter proposta di legge

Aula1

La commissione V, presieduta da Eugenio Patanè (Pd), ha avviato i lavori sulla proposta di Legge Regionale Il Consiglio Regionale del Lazio e precisamente la commissione V, presieduta da Eugenio Patanè (Pd), ha avviato i lavori su impulso dello stesso Presidente e del consigliere Rodolfo Lena (Pd). Nell'illustrare il testo il presidente Patanè ha ricordato che la sordità interessa in Italia oltre 70 mila persone e che uno o due bambini su mille ogni anno nascono sordi. "Alla luce di questi numeri - ha detto - è necessario fare il possibile, a tutti i livelli, per favorire la piena integrazione della popolazione con deficit uditivo e il superamento delle barriere che ancora sussistono.

Riconoscere la lingua dei segni significa abbattere le barriere della comunicazione e dare opportunità a tutti di scegliere il modo di comunicazione preferenziale e più adeguato anche in relazione al contesto. Con questa proposta reclamiamo con forza un riconoscimento della LIS come Lingua dei Segni Italiana e sosteniamo tutte quelle iniziative che contribuiscono a realizzare appieno il diritto fondamentale di ogni essere umano ad esprimere se stesso nella propria lingua e a identificarsi positivamente con essa godendo del rispetto degli individui". Sono intervenuti nella discussione generale i consiglieri del Movimento 5 Stelle Gianluca Perilli e Silvana Denicolò. Perilli ha sottolineato la necessità di svolgere audizioni sull'argomento, anche in ambito medico; mentre Denicolò ha mostrato apprezzamento per l'inclusione, tra gli interventi che la legge intende sostenere, anche del ricorso a programmi di riconoscimento vocale e respeaking. Per l'Ente Nazionale Sordi - Onlus è intervenuto il Segretario Nazionale Dott. Costanzo Del Vecchio, Anna Lo Bello ENS Lazio e Giulia Porcari Li Destri responsabile della Formazione Ens Lazio. Il Segretario Nazionale ha sottilineato: "Colgo con molto piacere che la Regione Lazio voglia avviare una Legge Regionale per riconoscere la Lingua dei Segni ed ho potuto constatare che esiste una forte spinta in tal senso da diversi gruppi politici di maggioranza ed opposizione, infatti la nostra è una battaglia per l'integrazione ed ogni politico come ogni cittadino è giusto che la senta sua. Oggi ho chiesto che venga inserito nel progetto di legge il diritto di scelta di comunicazione della persona sorda ed un'attenzione per i sordo ciechi."

http://www.cronacadiretta.it/dettnews.php?idx=8&pg=22153

il 30 Gennaio è stato inaugurato l'immobile di Casal Lumbroso

INAUGURAZIONEMAGAROTTO

L'avevamo promesso durante le assemblee interregionali ed oggi abbiamo mantenuto la promessa. Dopo 32 anni l'Ens restituisce ai soci l'immobile di Casal Lumbroso lasciato in disuso e nell'incuria per oltre 30 anni. L'inaugurazione dello scorso 30 gennaio non ha significato solo l'inaugurazione della ristrutturazione di una proprietà dell'Ente ma ha avuto un significato altamente simbolico. Lí, prima dell'abbandono, alloggiava il Consiglio Direttivo per stare vicino ai ragazzi dell'Istituto per fargli sapere che non erano soli e che l'Ens si occupava e si sarebbe occupato di loro.

Leggi tutto...

Info Flash #4 - Protocollo Intesa per la sottotitolazione

listvVisualizza il filmato del nuovo servizio "INFO FLASH". Collegandosi al sito www.ens.it, sarà possibile infatti collegarsi al Canale INFO FLASH per ricevere aggiormamenti continui sui lavoro del Presidente Petrucci e del Consiglio direttivo, dagli incontri istituzionali alle iniziative portate avanti dall'ENS, inoltre non mancheranno notizie sull'andamento delle leggi in Parlamento sulla sordità e su altri argomenti, dalla tecnologia alla quotidianità. Buona visione a tutti i soci.

Leggi tutto...

Alle ore 9.30 si sono aperti ufficialmente i lavori della Conferenza “Obiettivo LIS"

Sala-Convegni-Gruppi-Parlamentari

Alle ore 9.30 si sono aperti ufficialmente i lavori della Conferenza “Obiettivo LIS – Un progetto di legge, un progetto di vita per l’abbattimento delle barriere della comunicazione”. L’Ufficio Stampa della Camera dei Deputati, accogliendo la richiesta avanzata dell’ENS, ha reso noto che il filmato della Conferenza “Obiettivo LIS” sarà trasmesso in differita sul canale satellitare della Camera dei Deputati. Quanto prima saranno resi noti il giorno e l’orario esatto di trasmissione.

Inoltre l’ENS, per venire incontro alle richieste delle persone che non possono partecipare personalmente all’evento del giorno 31 gennaio e che non hanno il satellite, nei prossimi giorni renderà disponibile la registrazione della Conferenza sul proprio sito www.ens.it.

Videomessaggio del Presidente Nazionale CGSI

presidente-cgsi

1° Video messaggio del Presidente Nazionale del Comitato Giovani Sordi Italiani il Sig. Gianteodoro Pisciottani e la presentazione del nuovo Comitato Giovani Sordi Italiani del quadriennio 2014-2018.

Leggi tutto...

Giornata della memoria 2014

hands

Il 27 gennaio di ogni anno si celebra la Giornata della Memoria in ricordo delle vittime dello sterminio nazistal a pagina più oscura nella storia del genere umano, e l'ENS vuole testimoniare la necessità di ricordare - non solo oggi, ma ogni giorno - quella che fu una immensa tragedia. Il 27 gennaio 1945 è il giorno in cui avvenne la liberazione del campo di concentramento di Auschwitz, uno dei campi più tristemente noti dedicati alla sistematica eliminazione di persone non ritenute degne di tale nome. Ricordiamo che lo sterminio coinvolse oltre al popolo ebraico, anche minoranze etniche come i Rom, gli omosessuali e migliaia di persone con disabilità.

Leggi tutto...

L'Assemblea informativa generale dei soci ENS Lazio è stata spostata al giorno 22 Marzo 2014

regione-lazio-SPOSTATO copy

Considerato il massiccio numero di adesioni riscontrate in vista dell’incontro inizialmente programmato per il 16 febbraio p.v.; al fine di consentire una maggiore partecipazione ai sordi interessati - grazie all’utilizzo di una sala più ampia - lo scrivente Consiglio Regionale comunica che l’Assemblea Generale Informativa ENS del Lazioè rinviata a sabato 22 marzo 2014, con inizio alle ore 9.30 e termine alle ore 18, presso il Centro Congressi della Fondazione Santa Lucia (Via Ardeatina, 354 - Roma).

Leggi tutto...

AGCOM informa l'ENS sulla comunicazione Vodafone

agcom

A causa di un problema tecnico di sistema, le offerte "50 SMS verso Tutti" ed" Infinity Video", dedicate agli utenti non udenti, sono state temporaneamente disattivate. Il problema tecnico verrà risolto nei prossimi giorni. In attesa del ripristino delle offerte dedicate a questi clienti, che restano confermate per tutto il 2014, procederemo in questo modo:

1. Attiveremo la promo "SMS per tutti"; cercheremo di assicurare l'attivazione di questa promo nelle giornate di oggi/domani. La promo garantisce un beneficio di 250 sms settimanali verso tutti. Qualora non riuscissimo a ripristinare, nei prossimi cinque giorni, le offerte standard dedicate a tali clienti, verrà trovata una ulteriore promo sostitutiva, da poter integrare fino alla data di ripristino delle offerte.

2. Per tutti i clienti impattati dall'anomalia effettueremo specifiche estrazioni e procederemo ai riaccrediti finalizzati a garantire il beneficio previsto dalle offerte a loro dedicate."

L'ENS continuerà a monitorare la vicenda e attraverso il sito www.ens.it fornirà precise informazioni sugli sviluppi riguardanti la Vodafone, nonchè sulle proposte commerciali degli altri operatori mobili che l'Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni sta in questo momento verificando.

Comunicato del 22.01.2014

 

Contrassegno Europeo sosta per disabili

392512 5223_xl_Pass_disabili_enseuropeo1

Il codice della strada ed il suo regolamento (vedi riferimenti normativi) prevedono che i Comuni, debbano allestire e mantenere strutture e segnaletica per consentire la sosta delle persone invalide con capacità di deambulazione impedita o sensibilmente ridotta. Le persone sorde riconosciute ai sensi della L.381/70 possono richiedere ed ottenere n contrassegno solo se alla sordità si aggiunge una riduzione o impedimento della capacità di deambulazione, accertata da una Commissione ASL o se n Comune di residenza abbia esteso tale agevolazione anche alle persone sorde.

Leggi tutto...

E' online l'App ACI Sordi

ACI-2

Siamo lieti di informarVi che sul sito web di ACI Global, grazie a un progetto sviluppato con la Sede Centrale ENS, è stata aggiornata è scaricabile gratuitamente l’applicazione per smartphone dedicata al soccorso stradale per le persone sorde. Il nuovo sistema non farà altro che offrire ai soci, che da quel momento in poi saranno riconosciuti come tali, un ulteriore modalità di interrogazione facilitata della Centrale ACI Global con in più la possibilità di aggiungere, con l'invio della richiesta, l'importante informazione sulla "localizzazione" del chiamante, che - con le opportune conferme che il cliente sarà tenuto a fornire alla Centrale-potrà senz'altro rendere più efficace l'invio dell'intervento. Basterà un click sullo smartphone per fare arrivare il Soccorso Stradale!

Potete scaricare l'App gratis al seguente link:
http://www.aciglobal.it/wps/portal/

E' disponibile l’applicazione per diversi sistemi operativi. L’applicazione è altresì avviabile dall’App SOS SORDI, disponibile al momento solo per sistemi Apple IOS. 

Resp. Area Multimedia                                                                            Presidente Nazionale ENS
Cav.Corsini Giuseppe                                                                             Petrucci Giuseppe 

CAMPANIA, Convocazione Assemblea Informativa ENS. Sabato 1 Marzo 2014, ore 9.00.

Immaginecamapiani

Il Consiglio Regionale ENS Campania nella persona del Presidente Cav. Camillo Galluccio comunica che, su iniziativa del Presidente Nazionale ENS, del Segretario Nazionale, Dott. Costanzo Del Vecchio, di un Membro del Consiglio Direttivo ENS e della Consulente Fiscale Nazionale, Dott.ssa Silvia De Amicis nonchè dal Consigliere Direttivo Responsabile del Tesseramento ENS Cav. Giuseppe Corsini ,, è convocata una Assemblea Generale Informativa aperta a tutti gli interessati della Regione Campania (soci e non soci ENS).

Leggi tutto...

E' online l'App SOS Sordi

sos-sordi-2

Siamo lieti, di informarVi che da oggi é possibile scaricare, per i possessori di dispositivo Apple, l'applicazione SOS SORDI. Vi ricordiamo che l'applicazione é scaricabile gratuitamente per il sistema IOS e che l'ENS si sta adoperando per renderla  disponibile in un prossimo futuro anche per il sistema ANDROID. Un’applicazione che nasce dalla collaborazione tra Ente Nazionale Sordi e Ministero dell’Interno per garantire pari opportunità di accesso ai servizi di emergenza alle persone sorde.
 

Leggi tutto...