Ente Nazionale Sordi - ONLUS

ads-468x60-SITI-ENS1

Mar23072024

Ultimo aggiornamento23:24:39

Corriere RSS:

Font Size

Profile

Direction

Menu Style

OPZIONI
Ritorna Sei qui: Home Canali Tematici Primo Piano Concluso a Roma il primo weekend di formazione formatori per il progetto RipENSiamoci

Concluso a Roma il primo weekend di formazione formatori per il progetto RipENSiamoci

Roma 1-3 marzo 2013: si è svolto presso la Sede Centrale ENS il primo weekend dedicato alla formazione formatori nell’ambito del progetto RipENSiamoci. Il progetto, il cui nome esteso è “Ripensiamoci: azioni formative rivolte ai quadri dirigenti dell’Associazione e sviluppo e diffusione di un sistema di comunicazione condivisa per l’ottimizzazione dei processi organizzativi interni” (in corso di realizzazione grazie al contributo del Fondo per l’Associazionismo, Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali - Direttiva 2011) ha diversi ambiziosi obiettivi: rafforzare il senso di appartenenza e di unità del gruppo dirigenziale dell’Associazione, aggiornarne le competenze in materia di normativa interna e dei principali strumenti legislativi cui fare riferimento; facilitare la comunicazione interna e lo scambio trasversale di informazioni e buone prassi; centralizzare processi di anagrafica per ottimizzare le procedure del tesseramento; rafforzare il monitoraggio dei processi interni, attraverso lo sviluppo di un ambiente software accessibile e consultabile via web.

Ciò avverrà con due linee di azione, da un lato mediante l’organizzazione di eventi dedicati alla formazione, dall’altro con lo sviluppo e adattamento dell’area software. Un primo incontro ha visto in aula i Presidenti Regionali ENS, nell’ambito del quale sono state illustrate le funzioni del nuovo software - che andrà a gestire in primis l’anagrafica soci, in modo da costituire un database aggiornato e monitorabile a più livelli ma anche ricco di informazioni sul corpus associativo utilizzabili per il miglioramento dei servizi e delle attività dedicate ai soci. Ma si è lavorato anche sul gruppo, sulla condivisione degli obiettivi, sulle strategie di negoziazione per pervenire a risultati positivi per il gruppo, sul “team building”. Successivamente le Regioni hanno individuato uno o più nominativi, a seconda di territori e dei loro accorpamenti in base al budget disponibile, che hanno partecipato al primo di due weekend dedicati alla “formazione formatori”.

In aula si è lavorato con il docente Pier Luigi Ventura - formatore AIF, coach, facilitatore – sulla componente umana e di gruppo, e con Andrea Paoletti della EI Team di Padova per la parte informatica, dopo le relazioni introduttive al progetto del Consigliere Giuseppe Corsini e Amir Zuccalà per l’Ufficio Progetti. I destinatari del corso, e le relative regioni per cui sono stati individuati, sono:

Abruzzo/Molise: Elena Daniela Zaharia
Basilicata: Paolo Rosa
Calabria: Francesco Scalise
Campania: Andrea Saldutti
Emilia Romagna: Marco Batresi
Lazio: Maria Baffigi
Liguria/Aosta/Piemonte: Fabrizio Gianasso
Lombardia: Giacoma Carollo e Eugenio Pizio
Puglia: Sandra Sisto
Sicilia: Andrea Burgio e Luca Coraci
Toscana: Gianni Bindelli e Andrea Pagano
Trento/Bolzano: Carmelo Caprino Miceli
Veneto: Luigi Le Rose
Sardegna: Alessia Moreggio

Il secondo evento dedicato alla formazione formatori si svolgerà sempre presso ala Sede Centrale ENS a Roma dal 15 al 17 marzo, dopodiché verranno organizzati incontri a livello territoriali seguendo un calendario che verrà condiviso con le sedi regionali e provinciali dell’ENS al fine di garantire il massimo successo dell’iniziativa.

Amir Zuccalà – Studi e Progetti