Ente Nazionale Sordi - ONLUS

ads-468x60-SITI-ENS1

Mar23072024

Ultimo aggiornamento23:24:39

Corriere RSS:

Font Size

Profile

Direction

Menu Style

OPZIONI
Ritorna Sei qui: Home Canali Tematici Primo Piano 31 Gennaio, Roma. Conferenza "Obiettivo LIS"

31 Gennaio, Roma. Conferenza "Obiettivo LIS"

Con il Patrocinio di:

patroncini

OBIETTIVO LIS

Un progetto di legge, un progetto di vita per l’abbattimento delle barriere della comunicazione

31 gennaio 2014 ore 09.00-13.30 presso Aula dei Gruppi Parlamentari - Camera dei Deputati - Roma

La Conferenza si pone l’obiettivo di sensibilizzare la classe politica e l’opinione pubblica sulla necessità di pervenire a un rapido riconoscimento della Lingua dei Segni Italiana (LIS), come previsto dalla Convenzione ONU sui Diritti delle Persone con Disabilità, ratificata dall’Italia con L. 3 marzo 2009, n. 18. Un convegno di confronto dedicato ad approfondimenti scientifici, sociali e legislativi, che porrà al centro una lingua ricca e complessa, patrimonio umano di tutte le persone, sorde e udenti, che con essa comunicano, condividono pensieri ed emozioni e abbattono barriere.

La conferenza vuole essere un momento importante a sostegno e promozione della nuova proposta di legge presentata dall’ENS e depositata in Parlamento
, per il riconoscimento della LIS e la piena accessibilità, ma anche uno spazio per promuovere il principio della libertà di scelta: le persone sorde e le loro famiglie hanno il diritto di scegliere la modalità di comunicazione e di accesso alle informazioni che prediligono, nel pieno rispetto della loro autonomia e identità. Vanno sostenuti, tutelati e diffusi tutti gli strumenti, gli ausili e le metodologie che possano contribuire - nel rispetto delle differenze, storie di vita e scelte individuali – all’inclusione sociale delle persone sorde.

Garantire la piena espressione dei diritti di cittadinanza e la piena partecipazione di tutti alla vita di una comunità è una questione di democrazia.  Una vera e non retorica inclusione sociale può essere realmente raggiunta solo lasciando alla persona sorda e alla sua famiglia autonomia e libertà di scelta, e garantendo l’accesso alla lingua, alla comunicazione, all’informazione, all’istruzione, al lavoro e a tutto ciò che rende possibile vivere una vita piena e gratificante.

(Si ricorda che per gli uomini è obbligatorio indossare la giacca; la cravatta è facoltativa)

Allegati:
Scarica questo file (Obiettivo_LIS_pieghevole.pdf)Brochure Obiettivo LIS2340 Kb