Ente Nazionale Sordi - ONLUS

ads-468x60-SITI-ENS1

Lun04032024

Ultimo aggiornamento23:24:39

Corriere RSS:

Font Size

Profile

Direction

Menu Style

OPZIONI
Ritorna Sei qui: Home Canali Tematici Primo Piano Il DDL per il riconoscimento LIS va avanti in Senato

Il DDL per il riconoscimento LIS va avanti in Senato

senato-diffamazione 650x447

Roma 16 febbraio 2016 - In Commissione Affari Costituzionali il relatore On. Francesco Russo ha illustrato la proposta di testo unificato adottata dalla Commissione quale testo base per il Riconoscimento della lingua italiana dei segni, che va ad unificare i Disegni di Legge assegnati alla Commissione.

La proposta dell’On. Russo, Segretario e Segretario d’aula del Gruppo PD, docente universitario friulano, membro altresì della Commissione straordinaria per la tutela e la promozione dei diritti umani, ha sostanzialmente recepito, con alcune integrazioni, il testo presentato dall’Ente Nazionale Sordi e subito depositato dal Sen.  Giorgio Pagliari e da numerosi altri parlamentari, sia in Senato che alla Camera.

Un significativo passo in avanti che sblocca l’iter del testo e per cui la Dirigenza Nazionale ENS ringrazia l’On. Russo e la Commissione, auspicando che il tanto atteso riconoscimento della LIS e le diverse norme a garanzia del diritto alla libertà di scelta delle persone sorde, dell’inclusione sociale e dell’abbattimento delle barriere della comunicazione arrivi presto a compimento.

Ulteriori aggiornamenti sui consueti canali informativi dell’ENS.