Ente Nazionale Sordi - ONLUS

ads-468x60-SITI-ENS1

Dom24092017

Ultimo aggiornamento19:54:20

Corriere RSS:

Font Size

Profile

Direction

Menu Style

OPZIONI
lombardia

ENS Lombardia: Relazione con foto "20 aprile 2017 in Duomo" a Milano

duomo 1
duomo 2
duomo 3
duomo 5
duomo 4
duomo 6
duomo 7
duomo 8
duomo 9
duomo 10
Il 20 aprile 2017 in Duomo a Milano si è tenuta la S.Messa di ringraziamento al Signore per lo splendido evento che ha visto il nostro Papa Francesco visitare le terre ambrosiane, ringraziamento rivolto anche al prezioso e incredibile lavoro svolto dai ROL,

dai Volontari, dalle Forze dell'Ordine e di tutti coloro che hanno lavorato per rendere la giornata della visita del Santo Padre meravigliosa e sicura.

Era presente una piccola delegazione di ENS che ha partecipato attivamente alla realizzazione di questa incredibile giornata che ci ha visti in prima fila ad ascoltare il Santo Padre coordinati dal nostro ROL Presidente di ENS CRL e Commissario Straordinario di ENS SP MB Renzo Corti.

La Messa è iniziata alle 19.00, un immensa coda di persone era presente fuori dalle porte del Duomo già più di un'ora prima dell'inizio. La Chiesa si è subito animata, non un posto è rimasto vuoto, un fiume di persone con la sciarpa gialla omaggio in ricordo del 25.03.

Erano presenti proprio tutti e noi, a lato sinistro dell'Altare abbiamo seguito con passione la Messa tradotta dall'Interprete Ramona Sala anch'essa presente insieme a noi il giorno 25.03, insieme a molti altri colleghi.

L'Arcivescovo Angelo Scola durante l'Omelia ha rinnovato i ringraziamenti da parte di tutta la Chiesa e la Diocesi di Milano, ripetendo alcune importanti parole dette dal Santo Padre in Monza ci ha rammentato l'importanza in questo tempo più che mai di essere accoglienti e di diventare uniti di fronte ai molteplici ostacoli che il mondo di oggi ci pone durante il cammino.

Ci ha ricordato la ricchezza della comunità Cristiana presente nelle terre ambrosiane e che si è dimostrata nella giornata del 25, per questo i ringraziamenti sono stati per tutti coloro che hanno partecipato direttamente, indirettamente, chi è potuto essere presente e chi ha seguito l'evento da casa, chi ha lavorato instancabilmente per organizzare, per rendere accessibile e sicuro l'ascolto della S.Messa.

Al termine della celebrazione l'Arcivescovo è venuto da noi a salutarci e a stringerci la mano di persona. Un bellissimo modo per coronare un impegno grande che si è protratto da gennaio a fine marzo ma che ci ha permesso di condividere insieme ed insieme ad un milione e mezzo di persone la stupenda giornata al Parco di Monza con il nostro amato Papa Francesco.

Un grazie anche da parte nostra a tutti coloro che hanno reso possibile tutto questo.