Ente Nazionale Sordi - ONLUS

ads-468x60-SITI-ENS1

Gio29062017

Ultimo aggiornamento12:33:47

Corriere RSS:

Font Size

Profile

Direction

Menu Style

OPZIONI

Foggia - BANDO PUBBLICO INPS PROGETTO HOME CARE PREMIUM - ASSISTENZA DOMICILIARE - DAL 1° LUGLIO 2017 AL 31 DICEMBRE 2018

home2Si comunica che l'INPS ha pubblicato il bando pubblico HOME CARE PREMIUM, VALIDO SOLO PER I DIPENDENTI E PENSIONATI PUBBLICI (allegato al presente articolo), per i loro coniugi, per parenti e affini di primo grado non autosufficienti.
"Home Care Premium", è un programma dell'ex lnpdad, l'istituto di previdenza degli impiegati pubblici, da qualche anno confluito nell'lnps, ed essendo finanziato esclusivamente con le buste paga del pubblico impiego (un prelievo obbligatorio dello 0,35% dai salari e dello 0,15%, volontario, sulle pensioni), è limitato ai dipendenti ed ex dipendenti della Pubblica Amministrazione.
Al momento "Home Care Premium" può contare su un fondo di 220 milioni, che l'anno prossimo arriverà a 300.

I servizi principali erogati sono:
- il rimborso delle spese sostenute per l'assunzione di un assistente familiare (per il dipendente o ex dipendente disabile, un suo familiare di primo grado, il coniuge e da quest'anno un affine anche se non convivente e il convivente di fatto);
- una serie di servizi socio-assistenziali che verranno fomiti in convenzione con gli "Ambiti territoriali" o dagli enti pubblici convenzionati (che si aggiudicano i servizi partecipando a un bando).
In assenza di convenzioni, l'assistito godrà di un'indennità personale maggiorata. Si conta che i beneficiari possano essere circa 30.000.
Per determinare l'indennità dovuta si terrà conto del grado di disabilità e del reddito, determinato sulla base dei valori dell'ISEE socio-sanitario. La cifra massima erogabile può
arrivare, per un disabile gravissimo con un reddito inferiore agli 8.000.000 euro annui, a 1.050 euro al mese. Le indennità già percepite (pensioni ed indennità di comunicazione/accompagnamento) vengono però "detratte" dall' importo spettante.
Ad esempio, se in base al bando una persona avrebbe diritto a percepire 800 euro al mese, ma già percepisce altre indennità, come quella di comunicazione, questa viene detratta dagli 800 euro spettanti per cui (800-255,79= 544,21) la cifra effettivamente percepita sarà di euro 544, 21.

A tal proposito non è chiaro se anche la pensione di sordità, percepita ai sensi della Legge 381/70 verrà parimenti detratta dalla cifra spettante, per cui ci riserviamo ulteriori approfondimenti. Oltre ai contributi in euro, che dovranno poi essere adeguatamente giustificati (esempio: contratti di lavoro assistenti familiari, parcelle o fatture rilasciati da operatori sanitari ecc.) pena la perdita del contributo erogato dal Progetto Home Care INPS, sono previsti servizi integrativi, anche per favorire i rapporti con gli enti locali (in particolare i Comuni) e per spingerli a erogare servizi di sollievo e di supporto a domicilio, che non necessariamente sono rivolti SOLO agli anziani: si ipotizzano anche servizi di logopedia per i bambini con difficoltà di apprendimento per esempio. Una parte dei fondi è destinata anche ai giovani: ci sono borse di studio e programmi per lo studio e il soggiorno all'estero, oltre che corsi di aggiornamento professionale per i lavoratori dipendenti pubblici.
Per presentare la domanda occorre avere;
- i dati completi (nascita, residenza, codice fiscale e PIN DISPOSITIVO o SPID) del titolare del progetto che è il dipendente pubblico o pensionato ex dipendente pubblico;
- i dati completi (nascita, residenza, codice fiscale) del beneficiario del progetto che può essere il titolare
del progetto stesso oppure il coniuge, parenti e affini di primo grado non autosufficienti;
- l'Attestazione ISEE sociosanitario del beneficiario del progetto.
A tal proposito si avvisa cha la data di presentazione della DSU necessaria per ricevere l'Attestazione ISEE sociosanitario, deve obbligatoriamente essere inserita nella domanda online.
Le domande vanno presentate esclusivamente on-line all'INPS dalle 12 del 1 marzo alle 12 del 30 marzo 2017: la graduatoria verrà pubblicata entro il 20 aprile 2017.

Foggia - Novità INPS in materia di permessi lavorativi e congedo straordinario per coppie di fatto e conviventi

inpsSi comunica che l'INPS ha pubblicato la Circolare n.38 del 27 febbraio 2017 (allegata al presente articolo) riguardante le unioni civili e le coppie di fatto in riferimento alla fruizione di agevolazioni e permessi Legge 104/ 92 e Decreto Lgs. 151 / 2001.
Il 5 giugno 2016 infatti è entrata in vigore la legge 20 maggio 2016, n. 76 che istituisce e regolamenta, tra l'altro, le unioni civili tra persone dello stesso sesso. Pertanto, dal coordinamento delle norme richiamate, emerge che i permessi previsti dalla legge n. 104/92 ed il congedo straordinario ex art. 42, comma 5, D.Lgs.151/2001 possono essere concessi anche in favore di un lavoratore dipendente, parte di un unione civile, che presti assistenza all'altra parte.
A tal proposito, la Circolare INPS n.38 in particolare si evidenzia che:
- il lavoratore dipendente, parte di un unione civile, che presti assistenza all'altra parte, può usufruire di:
• permessi lavorativi previsti dall'art.33 legge n. 104/92
• congedo straordinario previsto dall'art. 42, comma 5 D.Lgs.151/2001
- il lavoratore dipendente, convivente di fatto di cui ai commi 36 e 37, dell'art. 1, della legge n.76/ 2016, che presti assistenza all'altro convivente, può usufruire UNICAMENTE di:
• permessi lavorativi previsti dall'art. 33 legge n. 104/92.

MODALITA' DI PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA
Al momento, gli uniti civilmente, al fine di beneficiare dei 3 giorni di permesso ex lege 104/ 92 e/ o dei periodi di congedo straordinario - e i conviventi di fatto - al fine di beneficiare dei 3 giorni di permesso ex lege 104/ 92- possono presentare la domanda alla Struttura Inps di competenza, in modalità cartacea, (in attesa della predisposizione da parte INPS dello specifico percorso online).
A tale fine sono disponibili sul sito istituzionale, nella sezione modulistica, i seguenti modelli appositamente aggiornati:
-SR08 (Domanda di permessi per l'assistenza ai familiari disabili in situazione di gravità);
-SR64 (Domanda di congedo straordinario per assistere il coniuge/ la parte dell'unione civile disabile in situazione di gravità).
La domanda deve essere inoltrata all'INPS di competenza tramite:
- Posta Elettronica Certificata (non è sufficiente una email ordinaria); oppure
- con raccomandata con ricevuta di ritorno; oppure
- direttamente allo sportello INPS.
Si precisa che nella domanda il richiedente dei permessi della L.104 /92 o del congedo straordinario D .Lgs 151/2001, è tenuto a dichiarare sotto la propria responsabilità, ai sensi dell'art. 46 del DPR 445/2000, lo stato di coniuge/parte di unione civile/convivente di fatto ex comma 36 della legge 76/2016.
Per eventuali approfondimenti, si raccomanda la lettura della Circolare INPS n.38/2017.

Bari - INPS: Bando Pubblico Progetto HOME CARE PREMIUM - Assistenza domiciliare - DAL 1° LUGLIO 2017 AL 31 DICEMBRE 2018

hpme 1Si comunica che l'INPS ha pubblicato il bando pubblico HOME CARE PREMIUM, VALIDO SOLO PER I DIPENDENTI E PENSIONATI PUBBLICI (allegato al presente articolo), per i loro coniugi, per parenti e affini di primo grado non autosufficienti.
"Home Care Premium", è un programma dell'ex lnpdad, l'istituto di previdenza degli impiegati pubblici, da qualche anno confluito nell'lnps, ed essendo finanziato esclusivamente con le buste paga del pubblico impiego (un prelievo obbligatorio dello 0,35% dai salari e dello 0,15%, volontario, sulle pensioni), è limitato ai dipendenti ed ex dipendenti della Pubblica Amministrazione.
Al momento "Home Care Premium" può contare su un fondo di 220 milioni, che l'anno prossimo arriverà a 300.

I servizi principali erogati sono:
il rimborso delle spese sostenute per l'assunzione di un assistente familiare (per il dipendente o ex dipendente disabile, un suo familiare di primo grado, il coniuge e da quest'anno un affine anche se non convivente e il convivente di fatto);
una serie di servizi socio-assistenziali che verranno fomiti in convenzione con gli "Ambiti territoriali" o dagli enti pubblici convenzionati (che si aggiudicano i servizi partecipando a un bando).
In assenza di convenzioni, l'assistito godrà di un'indennità personale maggiorata. Si conta che i beneficiari possano essere circa 30.000.
Per determinare l'indennità dovuta si terrà conto del grado di disabilità e del reddito, determinato sulla base dei valori dell'ISEE socio-sanitario. La cifra massima erogabile può
arrivare, per un disabile gravissimo con un reddito inferiore agli 8.000.000 euro annui, a 1.050 euro al mese. Le indennità già percepite (pensioni ed indennità di comunicazione/accompagnamento) vengono però "detratte" dall' importo spettante.
Ad esempio, se in base al bando una persona avrebbe diritto a percepire 800 euro al mese, ma già percepisce altre indennità, come quella di comunicazione, questa viene detratta dagli 800 euro spettanti per cui (800-255,79= 544,21) la cifra effettivamente percepita sarà di euro 544, 21.

A tal proposito non è chiaro se anche la pensione di sordità, percepita ai sensi della Legge 381/70 verrà parimenti detratta dalla cifra spettante, per cui ci riserviamo ulteriori approfondimenti. Oltre ai contributi in euro, che dovranno poi essere adeguatamente giustificati (esempio: contratti di lavoro assistenti familiari, parcelle o fatture rilasciati da operatori sanitari ecc.) pena la perdita del contributo erogato dal Progetto Home Care INPS, sono previsti servizi integrativi, anche per favorire i rapporti con gli enti locali (in particolare i Comuni) e per spingerli a erogare servizi di sollievo e di supporto a domicilio, che non necessariamente sono rivolti SOLO agli anziani: si ipotizzano anche servizi di logopedia per i bambini con difficoltà di apprendimento per esempio. Una parte dei fondi è destinata anche ai giovani: ci sono borse di studio e programmi per lo studio e il soggiorno all'estero, oltre che corsi di aggiornamento professionale per i lavoratori dipendenti pubblici.
Per presentare la domanda occorre avere;
- i dati completi (nascita, residenza, codice fiscale e PIN DISPOSITIVO o SPID) del titolare del progetto che è il dipendente pubblico o pensionato ex dipendente pubblico;
- i dati completi (nascita, residenza, codice fiscale) del beneficiario del progetto che può essere il titolare
del progetto stesso oppure il coniuge, parenti e affini di primo grado non autosufficienti;
- l'Attestazione ISEE sociosanitario del beneficiario del progetto.
A tal proposito si avvisa cha la data di presentazione della DSU necessaria per ricevere l'Attestazione ISEE sociosanitario, deve obbligatoriamente essere inserita nella domanda online.
Le domande vanno presentate esclusivamente on-line all'INPS dalle 12 del 1 marzo alle 12 del 30 marzo 2017: la graduatoria verrà pubblicata entro il 20 aprile 2017.

Bari - INPS: Permessi lavorativi e congedo straordinario per coppie di fatto e conviventi

inps lenteSi comunica che l'INPS ha pubblicato la Circolare n.38 del 27 febbraio 2017 (allegata al presente articolo) riguardante le unioni civili e le coppie di fatto in riferimento alla fruizione di agevolazioni e permessi Legge 104/ 92 e Decreto Lgs. 151 / 2001.
Il 5 giugno 2016 infatti è entrata in vigore la legge 20 maggio 2016, n. 76 che istituisce e regolamenta, tra l'altro, le unioni civili tra persone dello stesso sesso. Pertanto, dal coordinamento delle norme richiamate, emerge che i permessi previsti dalla legge n. 104/92 ed il congedo straordinario ex art. 42, comma 5, D.Lgs.151/2001 possono essere concessi anche in favore di un lavoratore dipendente, parte di un unione civile, che presti assistenza all'altra parte.
A tal proposito, la Circolare INPS n.38 in particolare si evidenzia che:
- il lavoratore dipendente, parte di un unione civile, che presti assistenza all'altra parte, può usufruire di:
• permessi lavorativi previsti dall'art.33 legge n. 104/92
• congedo straordinario previsto dall'art. 42, comma 5 D.Lgs.151/2001
- il lavoratore dipendente, convivente di fatto di cui ai commi 36 e 37, dell'art. 1, della legge n.76/ 2016, che presti assistenza all'altro convivente, può usufruire UNICAMENTE di:
• permessi lavorativi previsti dall'art. 33 legge n. 104/92.

MODALITA' DI PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA
Al momento, gli uniti civilmente, al fine di beneficiare dei 3 giorni di permesso ex lege 104/ 92 e/ o dei periodi di congedo straordinario - e i conviventi di fatto - al fine di beneficiare dei 3 giorni di permesso ex lege 104/ 92- possono presentare la domanda alla Struttura Inps di competenza, in modalità cartacea, (in attesa della predisposizione da parte INPS dello specifico percorso online).
A tale fine sono disponibili sul sito istituzionale, nella sezione modulistica, i seguenti modelli appositamente aggiornati:
-SR08 (Domanda di permessi per l'assistenza ai familiari disabili in situazione di gravità);
-SR64 (Domanda di congedo straordinario per assistere il coniuge/ la parte dell'unione civile disabile in situazione di gravità).
La domanda deve essere inoltrata all'INPS di competenza tramite:
- Posta Elettronica Certificata (non è sufficiente una email ordinaria); oppure
- con raccomandata con ricevuta di ritorno; oppure
- direttamente allo sportello INPS.
Si precisa che nella domanda il richiedente dei permessi della L.104 /92 o del congedo straordinario D .Lgs 151/2001, è tenuto a dichiarare sotto la propria responsabilità, ai sensi dell'art. 46 del DPR 445/2000, lo stato di coniuge/parte di unione civile/convivente di fatto ex comma 36 della legge 76/2016.
Per eventuali approfondimenti, si raccomanda la lettura della Circolare INPS n.38/2017.

LECCE, 15.03.2017: LA SANTA ANORESSIA - DIALOGO SUI DISTURBI ALIMENTARI

openspace

LA SANTA ANORESSIA - DIALOGO SUI DISTURBI ALIMENTARI

Leggi tutto...

Lecce, INPS BANDO PUBBLICO PROGETTO HOME CARE PREMIUM- ASSISTENZA DOMICILIARE- DAL 1° LUGLIO 2017 AL 31 DICEMBRE

download copy

Si informano i gentili Soci che l'inps ha pubblicato il bando pubblico HOME CARE PREMIUM, valido solo per i dipendenti e pensionati pubblici, per i loro coniugi, per parenti e affini di primo grado non autosufficienti.

Leggi tutto...

MESSINA, Comunicazione Spettacolo Teatrale del 22 Aprile 2017

comunicazione-messina

Visualizza il filmato della comunicazione Spettacolo Teatrale del 22 Aprile 2017 a Messina

Leggi tutto...

VARESE, Presentazione de "Il Treno"

iltreno

Il Circolo Culturale della Sezione Provinciale ENS di Varese è lieta di comunicare a tutti gli amici e soci che si terrà un incontro di presentazione a tutti i soci della Cooperativa Sociale ONLUS "Il Treno" domenica 26 Marzo 2017.

Leggi tutto...

BERGAMO, domenica 26 marzo 2017 presso l’Ente di Bergamo per un corso di Facebook!

Facebook-Logo

Vi aspettiamo numerosi

Leggi tutto...

ALESSANDRIA, OPEN DAY

thIGAPKJNK

La Sezione Provinciale ENS di Alessandria organizza per il giorno 17 marzo 2017 Open Day per la presentazione del Corso base di 1° livello.

Vedi allegato.

Leggi tutto...

LAZIO, Incontri Interregionali sulle Commissioni Mediche e sulla Vita Indipendente

 
dirigente copy

Il 25 febbraio 2017, il seminario "Incontri Interregionali sulle Commissioni Mediche e sulla Vita Indipendente", è stato un secondo grande successo. La partecipazione è stata straordinaria (quasi 500 persone). Si ringrazia chi si è impegnato nell'organizzazione di tale occasione formativa ovvero il Commissario Straordinario del Consiglio Regionale ENS Lazio, Biagio Meschino, per aver messo a disposizione il locale e il Vicecommissario ENS Lazio, Vittorio Corsini per aver curato l'aspetto logistico.

Ognuno ha contribuito con le proprie competenze e le proprie risorse permettendo di poter raggiungere tale ottimo risultato. Il Consigliere Direttivo ENS Camillo Galluccio, ha introdotto e moderato il Seminario, presenziato dal Presidente Nazionale Giuseppe Petrucci che ha tenuto un interessante discorso, applaudito da tutti i partecipanti, sulle attività dell'ENS, che sta lavorando senza sosta sulle problematiche dei sordi in Italia ed a stretto contatto con i parlamentari per l'approvazione del disegno di legge sul riconoscimento della LIS, per cui è stata trovata la necessaria copertura finanziaria. C'è' stata anche la partecipazione del Consigliere Direttivo ENS Sergio Cao, intervenuto per l'informativa sul progetto generazione. I lavori sono proseguiti con i saluti dei Presidenti ENS delle Regioni del Centro Italia che erano tutti presenti. In particolare, sono intervenuti il Presidente Regionale ENS della Toscana, Tafi, il Presidente Regionale ENS dell'Abruzzo, Caravaggio, il Presidente Regionale del Molise, Maiorano, il Presidente Regionale ENS dell'Umbria, Rossetti, il Presidente Regionale ENS della Marche, Fanelli ed il Presidente Regionale ENS della Sardegna Cappai.

Sono seguite le Relazioni della Sede Centrale ENS –Affari Generali (Dott.ssa Mazzei e Dott. Benincà Cima) sulle Commissioni Mediche ASL/INPS, del Dott. Arcadio Vacalebre (staff Area Sanità) sui procedimenti di accertamento della L.381/70 e della Legge 104/92 e della Dott.ssa Rosaria Duraccio sui Progetti di Vita Indipendente. Gli interventi dei partecipanti sono stati numerosi: l'argomento comune sono state le problematiche sulle difficolta di alcuni sezioni provinciali per il malfunzionamentodelle commissioni mediche; sono anche intervenuti dei soci dei partecipanti che hanno dimostrato il loro interesse con domande e approfondimenti che chiarissero la giusta interpretazione del dispositivo legislativo e delle circolari ministeriali. Dopo la pausa pranzo, i lavori sono proseguiti con relazione della vicepresidente ENS Ferrara Sig.ra Orietta Preti sulle procedure INPS che riguardano i sordi, in particolare sui verbali relativi alla L.381/70 ed alla gravità art. 3 comma 3 Legge 104/92; su come usufruire in modo corretto dei permessi lavorativi dalla Legge 104/92 c'è stato un interessante confronto con i partecipanti. Il lavoro dell'Area Sanità della Sede Centrale ENS è stato apprezzato da tutti, numerosi sono i complimenti ricevuti. Il Consigliere Direttivo Galluccio ha ricevuto innumerevoli richieste da parte di soci e dirigenti interessati alle prossime attività progettuali dell'AREA SANITA' e del suo staff (Mazzei, Vacalebre e Benincà Cima) grandemente apprezzati.

Leggi tutto...

Lecce, Seminario “I Misteri segreti del Vaticano ”

vaticano-675

Il Circolo Culturale Ricreativo ENS di Lecce Sabato 25 Marzo alle ore 15.30 presso parrocchia San Domenico Savio Via Salesiani, 4 Lecce (Sala Esagono), organizza il seminario "I Misteri segreti del Vaticano ", e sarà tenuto dalla dottoressa Anna Folchi.

Leggi tutto...

CALTANISSETTA, Tesseramento ENS 2017

riunione2014

Cari soci e care socie,
si comunica che sono arrivati i bollini per le tessere per l'anno sociale 2017. I bollini si possono essere ritirati negli uffici della Sezione Provinciale di Caltanissetta in via Cavour 21, dalle ore 16,30 alle 19,00.

Cordiali saluti.

Il Presidente ENS Caltanissetta
Francesco Di Maio

BERGAMO, domenica 09 Aprile 2017: FESTA S. PASQUA DEL SORDO

BUONAPASQUA2

La sezione provinciale di Bergamo, organizza una bellissima festa in occasione della Santa Pasqua del Sordo: la giornata inizierà con la celebrazione della messa, seguita da un pranzo tutti insieme e da una tombolata ricca di premi e sorprese.

Leggi tutto...

BERGAMO, domenica 02 aprile 2017 si terrà un’assemblea ordinaria,

assemblea1

aperta a tutti i soci effettivi, sostenitori e aggregati, per discutere di importanti questioni per l'ENS Bergamo. Per verificare l'effettivo ordine del giorno.

Leggi tutto...

TERNI, Festa della Donna - sabato 11 Marzo 2017

Festadelladonna

Cari Soci,

si avvisa che il CGSI Terni in collaborazione con il Circolo Culturale ENS Terni organizza per il giorno sabato 11 Marzo 2017 la FESTA delle DONNE con giochi divertenti e con una cena molto speciale.

Leggere il programma allegato, ed inoltre si prega di prenotare la cena alla seguente email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. entro 6 Marzo 2017.

Cordiali saluti.

 

L'ENS Umbria membro dell'Osservatorio sulla condizione delle Persone con Disabilità

Giornale copy

A seguito del Decreto del Presidente della Giunta della Regione Umbria nr. 6 del 12 gennaio 2017, l'ENS Umbria. in qualità di membro della FAND, in qualità di membro della FAND, entra ufficialmente a far parte dell'OSSERVATORIO REGIONALE SULLA CONDIZIONE DELLE PERSONE CON DISABILITA'.

"La riconferma dell'Osservatorio" - dichiara la Presidente ENS Umbria Rossetti - "è la dimostrazione che la nostra Regione vuole diventare a tutti gli effetti accessibile ed inclusiva, e ce lo ha già dimostrato realizzando con noi e con Croce Rossa il Progetto Comunic@ENS, che vedrà la sua inaugurazione ufficiale e conferenza stampa il prossimo primo di aprile. Ho lavorato molto nei gruppi di lavoro del precedente mandato dell'Osservatorio, ed oggi, avere questa ulteriore conferma non può che farmi piacere".

L'Osservatorio sarà quindi così composto:

Raffaele Goretti - Delegato dal Presidente della Giunta, con funzioni di Presidente

Laura Zampa - in rappresentanza dell'UPI Umbria

Francesca Malafoglia - Vicesindaco del Comune di Terni in rappresentanza dell'ANCI Umbria

Maria Luisa Meacci

Andrea Tonucci

Morena Fiorani

in rappresentanza della Federazione Italiana per il Superamento dell'Handicap (FISH)

Enrico Mariani

Luciana Rossetti

in rappresentanza della Federazione tra le Associazioni Nazionali Disabili (FAND)

Tiziana Ciabucchi - in rappresentanza del Forum del Terzo Settore - Umbria

Mauro Zampolini - in rappresentanza delle Aziende USL dell'Umbria.

ANCONA: Festa delle Donne – Mercoledì 8 Marzo 2017

donna

Mercoledì 8 Marzo 2017 ore 20:00 presso il ristorante "La Marinella" in Piazza Magellano, 1 a Marina di Montemarciano (AN)

Leggi tutto...

BENEVENTO, Festa della Donna il giorno domenica 12 marzo 2017

Programma Festa_della_Donna

L'Ente Nazionale Sordi Sezione Provinciale di Benevento in collaborazione con il Circolo Culturale e Ricreativo organizza la quinta edizione per il 12 marzo 2017.

Leggi tutto...

VARESE, Festa della donna 2017

mimose

Care socie,

Il Circolo Culturale della Sezione Provinciale ENS di Varese ha il piacere di comunicare che è stata organizzata per il giorno Domenica 12 Marzo 2017 la festa della donna.

Leggi tutto...

Ragusa: Incontro Formativo , BANCA D' ITALIA / SEZIONE ENS RAGUSA

Banconota Italia_50_euro_a

Giorno 16 Marzo 2017 alle ore 15.00 presso la sezione ENS di Ragusa sita in via Aldo Moro,31 a Ragusa si terrà un' incontro formativo svolto dalla Banca D' Italia per fare conoscere la nuova BANCONOTA di € 50,00 e per riconoscere le banconote false.

I relatori sono GIULIA GIAMPICCOLO, GIUSEPPE VALVO e LUCA CASTELLO 

Servizio Interpretariato LIS

FROSINONE, organizza il 9 Aprile la Festa delle Palme presso l'abbazia di Montecassino

festa-palme-cassino

Si comunica che la Sezione Provinciale ENS Frosinone in collaborazione con il Consiglio Regionale ENS Lazio, organizza per il giorno Domenica 9 Aprile 2017 la Festa delle Palme presso l'Abbazia di Montecassino.

Leggi tutto...

COSENZA, Si comunica che sono aperte le iscrizioni al corso Lis I° livello

images lis.jpeg

SI COMUNICA CHE SONO APERTE LE ISCRIZIONI AL CORSO LIS I° LIVELLO (DI 155 ORE)

Leggi tutto...

Foggia - Dipartita socio ENS Nardacchione Francesco Paolo

IMG-20170226-WA0015 copyCon grande dolore si comunica la dipartita del socio ENS Nardacchione Francesco Paolo.

I funerali si svolgeranno domani 27 febbraio alle ore 15,30 presso la Chiesa di San Leonardo a Cerignola (zona Torricella).

A nome di tutta la Sezione ENS di Foggia esprimo le più sentite condoglianze alla famiglia.

Il commissario straordinario

Anna Buccino

Ragusa: E' salito in cielo il nostro socio Giovanni Arrabito

foto rid_295d9de526

Oggi improvvisamente è venuto a mancare il nostro carissimo socio Arrabito Giovanni .

I funerali si terranno domani 25/02/2017 alle ore 15.30 a Scicli (RG) presso la Chiesa di Santa Maria la Nova (Interprete LIS). iL Consiglio direttivo i collaboratori e i soci ENS RAGUSA si uniscono al dolore dei Familiari.

Ciao Giovanni R.I.P

SIRACUSA, Assemblea Provinciale Informativa ENS - 2 Marzo 2017

ASSEMBLEA 

Circolare n. 3 del 24 febbraio 2017

Comunichiamo a tutti i soci che giovedì 2 marzo 2017 alle ore 17,00, presso i locali di questa Sezione Provinciale ENS, siti in Via Augusto Murri, 20 - Siracusa si terrà l'Assemblea Informativa ENS per discutere in merito al Congresso Provinciale per le elezioni delle cariche sociali ENS del 26 marzo 2017 e alle candidature.

Leggi tutto...

Lecce, Simulazione app SOS SORDI con questura Lecce

sososordilecce

 

Si avvisano i gentili Soci che Giovedì 2 Marzo ore 16.30 ci sarà in sede un importante incontro con il personale della questura di lecce per la simulazione dell'app SOS Sordi.
Si prega la massima puntualità.
E' garantita la presenza dell'interprete LIS.
Vi aspettiamo numerosi

Circolare N°7 del 23/02/2017

 

BERGAMO,Sabato 11 Marzo 2017 “Ascoltare con il cuore, il modo più bello di andare oltre alle apparenze!

TEATRO1

Siete tutti invitati ad un concerto speciale in favore dell'Ente Nazionale Sordi di Bergamo con la collaborazione

Leggi tutto...

LATINA, In memoria di Tasciotti Alberto

tasciotti

E' venuto a mancare un uomo di grande valore, un uomo d'oro che in questi anni ha saputo dare affetto e sicurezze a tutti noi figli sordi della provincia di Latina.

Ha lavorato in Provincia per molti anni, e già negli anni '70 si occupava di noi e collaborava con l' ENS, io stesso lo ho conosciuto quando ero un bambino e grazie a lui sia io che molti altri bambini siamo potuti andare in istituto a studiare.

Nel 1982 ha iniziato a lavorare come segretario all' ENS Sezione Provinciale di Latina, nel frattempo per 10 anni al Consiglio Regionale ENS Lazio e fino ad oggi, non ci ha mai lasciati.

Grazie Alberto, mi hai insegnato tutto, dalla gestione dell'ufficio al saper gestire i rapporti con le diverse personalità politiche ed amministrative, dal bilancio al protocollo fino ad arrivare alla vita ... grazie di cuore, sei stato non solo il miglior segretario d'Italia per le tue capacità e la tua temerarietà, ma sei stato per me come un padre, la mia "Vecchia Volpe".

Ti saluto a nome di tutti i soci e di nuovo grazie per la tua devozione e il tuo affetto.

Presidente ENS

Cav.Rag. Biagio Meschino

Leggi tutto...

POTENZA, Avviso ad i soci per il giorno 18 Marzo 2017 si terrà l'Assemblea Informativa del Consiglio Regionale ENS Basilicata

Assemblea_copy

Avviso importante ai soci per l'assemblea informativa del Consiglio Regionale ENS Basilciata previsto il giorno 18 Marzo 2017.

Leggi tutto...

ENS Lombardia: 1 video comunicazione del referente regionale Antonio D'Urso sul progetto GenerAzione

consigliere-durso

Primo video comunicazione del referente regionale, il consigliere ENS Lombardia, Antonino D'Urso sul progetto GenerAzione, che partirà prestissimo. Per altre informazioni, si clicca qui sotto:
http://www.ens.it/notizie/113-progetti/8359-il-progetto-generazione-sta-per-partire. Buona Visualizzazione

Leggi tutto...

ENS lombardia: 4 Video conferenza sulla S.Messa del 25 marzo a Monza con il papa

papaMonza-ok

4 video comunicazione del commissario Sig. Renzo Corti della sezione provinciale ENS Monza, con altre informazioni sul programma della Santa Messa a Monza il 25 marzo in presenza del nostro papa Francesco. Buona visualizzazione.

Leggi tutto...

ENS PESARO: Festa S.Francesco Sales

181138 mombaroccio ralf20170219 13552020170219 13552920170219 13555020170219 13561620170219 151310

ICelebrazione di San Francesco di Sales

Carissimi e carissime.

In prossimità del ricorrenza del Patrono dei Sordi–San Francesco di Sales Domenica 19 febbraio alle ore 10:00 sarà celebrata una S. Messa presso la Chiesa dei SS.Vito e Modesto, all' interno del Castello di Mombaroccio; seguirà il programma con visita guidata al museo della civilta contadina. Il Sarà presente il servizio interpretariato LIS.

Seguirà – alle ore 12:30 – pranzo sociale nel ristorante "Il Piccolo Mondo" in via Villagrande, 175 – 61024 Mombaroccio (PU)

Si raccomanda a coloro che sono interessanti a partecipare, di far sapere la propria

Adesione entro e non oltre il giorno 13 febbraio all' indirizzo di posta elettronica

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. oppure al nr fax 0721 50320 od, in alternativa, passando in Sezione

ENS di Pesaro in via Madonna di Loreto, 39 nei giorni di martedi pomeriggio o di giovedi mattina.

Si avvisa a coloro che versano la quota sociale anno 2017, non dimenticare di versarla entro il 31/01/2017.

Mancano pochi giorni, altrimenti verrà persa i diritti associativi. Non perderli. Si prega di divulgare.

Chi già delega tesseramento, potete ritirare bollini alla sezione Ens Pesaro.

Distinti saluti.

Foggia - Legge di stabilità 2017 - novità su Pensioni e lavoro

pensSi comunicano di seguito le norme su pensioni e lavoro, contenute nella legge 11 dicembre 2016, n. 232 (Legge di Stabilità 2017) che riguardano ed interessano direttamente le persone con disabilità e le loro famiglie.

-  APE Sociale: si tratta di una indennità corrisposta fino al conseguimento dei requisiti pensionistici a favore di soggetti che si trovano in determinate condizioni. Ne possono beneficiare:

a) lavoratori con età anagrafica minima di 63 anni che assistono da almeno sei mesi il coniuge o un parente di primo grado convivente con un handicap grave con anzianità contributiva di almeno 30 anni;

b) lavoratori con riduzione della capacità lavorativa uguale o superiore al 74% (che può essere diversa dalla percentuale riconosciuta d'invalidità), in possesso di una anzianità contributiva di almeno 30 anni.

Condizione per l'erogazione è la cessazione, volontaria e non, dall'attività lavorativa, mentre per quanto riguarda l'indennità, non può superare i 1500 euro mensili.

Si tratta, comunque di una misura sperimentale dal 1° maggio 2017 al 31 dicembre 2018 e vincolata a determinati limiti annuali di spesa fissati dal legislatore.

-    Ottava salvaguardia: si tratta del pensionamento a richiesta utilizzando le regole in vigore fino al 2011, per i lavoratori che, a tale data, erano in congedo per assistere figli con disabilità grave;

-   Riduzione del requisito contributivo: a decorrere dal 1° maggio 2017 il requisito contributivo di cui all'art. 24, comma 10, del decreto legge 6/12/2011, n. 201 convertito nella legge n. 214/2011 è ridotto a 41 anni per i lavoratori che assistono da almeno 6 mesi il coniuge o i parenti entro il primo grado conviventi con handicap grave o siano invalidi civili con percentuale superiore o uguale al 74%;

-     Fondo per il diritto al lavoro dei disabili: la legge ha disposto la ri-attribuzione alle Regioni e alle Province autonome delle risorse già trasferite e non utilizzate, per il finanziamento degli incentivi alle assunzioni delle persone con disabilità successive al 1° gennaio 2015;

-     Fondo per la non autosufficienza: la legge di bilancio per il 2017 ha elevato il Fondo per la non autosufficienza, portandolo da 400 a 450 milioni di euro (poi ulteriormente aumentato di altri 50 milioni di euro con successivo decreto legge n. 243/2016). Le persone affette da morbo di Alzheimer sono state inserite nel sistema di ripartizione del fondo.

Si avvisano i Soci ENS che per le relative domande e verifiche di pensionamento occorre rivolgersi direttamente agli sportelli INPS e che le suddette norme non sono ancora operative in quanto bisogna attendere l'emanazione dei Decreti attuativi e delle Circolari INPS.

Bari - Importanti novità su Pensioni e lavoro nella Legge di Stabilità 2017

Si comunicano di seguito le norme su pensioni e lavoro, contenute nella legge 11 dicembre 2016, n. 232 (Legge di Stabilità 2017) che riguardano ed interessano direttamente le persone con disabilità e le loro famiglie.

-  pensioniAPE Sociale: si tratta di una indennità corrisposta fino al conseguimento dei requisiti pensionistici a favore di soggetti che si trovano in determinate condizioni. Ne possono beneficiare:

a) lavoratori con età anagrafica minima di 63 anni che assistono da almeno sei mesi il coniuge o un parente di primo grado convivente con un handicap grave con anzianità contributiva di almeno 30 anni;

b) lavoratori con riduzione della capacità lavorativa uguale o superiore al 74% (che può essere diversa dalla percentuale riconosciuta d'invalidità), in possesso di una anzianità contributiva di almeno 30 anni.

Condizione per l'erogazione è la cessazione, volontaria e non, dall'attività lavorativa, mentre per quanto riguarda l'indennità, non può superare i 1500 euro mensili.

Si tratta, comunque di una misura sperimentale dal 1° maggio 2017 al 31 dicembre 2018 e vincolata a determinati limiti annuali di spesa fissati dal legislatore.

-    Ottava salvaguardia: si tratta del pensionamento a richiesta utilizzando le regole in vigore fino al 2011, per i lavoratori che, a tale data, erano in congedo per assistere figli con disabilità grave;

-    Riduzione del requisito contributivo: a decorrere dal 1° maggio 2017 il requisito contributivo di cui all'art. 24, comma 10, del decreto legge 6/12/2011, n. 201 convertito nella legge n. 214/2011 è ridotto a 41 anni per i lavoratori che assistono da almeno 6 mesi il coniuge o i parenti entro il primo grado conviventi con handicap grave o siano invalidi civili con percentuale superiore o uguale al 74%;

-     Fondo per il diritto al lavoro dei disabili: la legge ha disposto la ri-attribuzione alle Regioni e alle Province autonome delle risorse già trasferite e non utilizzate, per il finanziamento degli incentivi alle assunzioni delle persone con disabilità successive al 1° gennaio 2015;

-     Fondo per la non autosufficienza: la legge di bilancio per il 2017 ha elevato il Fondo per la non autosufficienza, portandolo da 400 a 450 milioni di euro (poi ulteriormente aumentato di altri 50 milioni di euro con successivo decreto legge n. 243/2016). Le persone affette da morbo di Alzheimer sono state inserite nel sistema di ripartizione del fondo.

Si avvisano i Soci ENS che per le relative domande e verifiche di pensionamento occorre rivolgersi direttamente agli sportelli INPS e che le suddette norme non sono ancora operative in quanto bisogna attendere l'emanazione dei Decreti attuativi e delle Circolari INPS.

PROGETTO GENERAZIONE

LOGO GENERAZIONEIl progetto Generazione, come a voi noto, ha come obiettivo creare opportunità di incontro, condivisione e informazione circa i rischi e opportunità della rete, prevedendo incontri suddivisi per quattro fasce di età e saranno così organizzati:

1. "Imparare giocando. Come usare al meglio e in sicurezza il mondo digitale" - laboratorio ludico-didattico rivolto a bambini dai 7 agli 11 anni (durata 2 ore)

2. "Imparare (ancora) giocando. Districarsi in sicurezza nel labirinto delle ICT" - laboratorio ludico-didattico rivolto a bambini dai 12 ai 16 anni (durata 2 ore);

3. "Facebook, Twitter, Youtube e altre diavolerie tecnologiche: conosciamole meglio!" - laboratorio rivolto ad anziani over 60 (durata 4 ore).

4. "Digital marketing, fund raising, promozione e comunicazione attraverso i new media. Gestione pagine social, strumenti mediatici per il Terzo Settore" - corso di approfondimento sulle strategie di comunicazione digitale rivolto a giovani under30 (durata 8 ore).

VIDEO DI CHIARIMENTI PROGETTO GENERAZIONE

 

 

ANCONA: Foto di San Francesco di Sales a Serra dè Conti (AN) - Domenica 29 Gennaio 2017

0102030405060708

La Sezione Prov.le ENS di Ancona ha organizzato, per festeggiare insieme la ricorrenza del Santo Patrono, una giornata a Serra dè Conti (AN).

Leggi tutto...

CREMONA: OPEN DAY CORSI L.I.S.

Giovedi 2 marzo alle ore 16.00 presso la Sala Eventi del Comune di Cremona in Piazza Stradivari si terrà l'open day di presentazione dei corsi L.I.S di primo e terzo livello.

Si invita la cittadinanza a partecipare in quanto riteniamo sia un'importante iniziativa per migliorare l'integrazione all'interno della nostra comunità.

CALABRIA, Incontro Interregionale ENS del 4 marzo 2017 - POSTI ESAURITI

16730532 1330969070327586_4851141483318405176_n

Si comunica che sono esauriti i posti disponibili per partecipare all'Incontro Interregionale ENS "Novità sulle Commissione Mediche ASL/INPS e Progetti di Vita Indipendente

Leggi tutto...

Foggia - Circolo Culturale e Ricrativo ENS Foggia

avvisoSi comunica che al momento il Circolo Culturale e Ricrativo ENS di Foggia sarà aperto il giovedì pomeriggio dalle ore 16,00 alle ore 20,00 osservando gli stessi orari dell'ufficio segreteria in quanto non è stato ancora nominato un collaboratore volontario disponibile all'apertura e chiusura. 

Chi tra i soci ENS è disponibile ad assumersi questo incarico può comunicare il proprio nominativo all'ufficio segreteria o inviare una email a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. .

Il commissario straordinario

Anna Buccino

SIRACUSA, Assemblea Provinciale Informativa ENS - 21 Febbraio 2017

ASSEMBLEA
Circolare n. 7 del 17 febbraio 2017

Comunichiamo a tutti i soci che martedì 21 febbraio 2017 alle ore 17,30, presso i locali di questa Sezione Provinciale ENS, siti in Via Augusto Murri, 20 - Siracusa si terrà l'Assemblea Informativa ENS durante la quale il Commissario Straordinario Salvatore Risuglia e il docente LIS Andrea Burgio presenteranno un resoconto sull'incontro interregionale sul POF e sul Regolamento sui Registri Nazionali ENS tenutosi a Lamezia Terme il 21/01/2017.

Leggi tutto...

SIRACUSA, Visita guidata in LIS al "Tempio di Apollo e Ortigia" - 19 febbraio 2017

clip image002

Circolare n. 1 del 15 febbraio 2017

Si comunica che la Sezione Provinciale ENS, in collaborazione con il Comune, la Soprintendenza, Associazione "Sicilia Turismo per tutti" e delle Guide Turistiche di Siracusa, ha organizzato, in occasione della XXVIII Giornata Internazionale della Guida Turistica, per domenica 19 febbraio 2017, alle ore 10,30, la visita gratuita con servizio di interpretariato in LIS (Lingua dei Segni Italiana) al "Tempio di Apollo e Ortigia".

Leggi tutto...

VIBO VALENTIA, organizza per il 18 Febbraio 2017 un Seminario sulla Psoriasi.

wwwwwwwwwwwwwww

organizza per il 18 Febbraio 2017 un Seminario sulla Psoriasi.

Leggi tutto...

ENS lombardia: 3 Video conferenza sulla S.Messa del 25 marzo a Monza con il papa

papa monza3  video comunicazione del commissario Sig. Renzo Corti della sezione provinciale ENS Monza, con altre informazioni sul programma della Santa Messa a Monza il 25 marzo in presenza del nostro papa Francesco. Allegato il programma. Buona visualizzazione.

Leggi tutto...

REGGIO EMILIA, organizza un ciclo di seminari: Salute e Benessere

seminari-reggio-emilia

La Sezione Provinciale ENS di Reggio Emilia organizza un ciclo di seminari: Salute e Benessere.

Leggi tutto...

BERGAMO, Domenica 12 febbraio 2017 si è tenuto un torneo di scala 40 presso il circolo di Torre Boldone.

1

La gara è iniziata di pomeriggio e fino alle 19.30 di sera i partecipanti hanno combattuto per la vittoria. La prima classificata è Paolo Noris, il secondo è Stefano e il terzo finalista è Micheletti.

Leggi tutto...

04-03-2017 Seminario Dott.ssa Cucchi

 

cucchiSeminario 04/03/2017  Dott.ssa Cucchi.

Leggi tutto...

Organigramma della Sezione Provinciale

 

Visualizza l'organigramma completo dei membri che formano la Sezione Provinciale ENS

Leggi tutto...

Foggia - Progetto “Generazione. Storia, valori e new media: un viaggio incontro tra generazioni per la crescita continua dell'Associazione”

download 1Il progetto Generazione ha come obiettivo creare quello di creare opportunità di incontro, condivisione e informazione circa i rischi e opportunità della rete, prevedendo incontri suddivisi per quattro fasce di età e saranno così organizzati:

1. "Imparare giocando. Come usare al meglio e in sicurezza il mondo digitale" - laboratorio ludico-didattico rivolto a bambini dai 7 agli 11 anni (durata 2 ore)

2. "Imparare (ancora) giocando. Districarsi in sicurezza nel labirinto delle ICT" - laboratorio ludico-didattico rivolto a bambini dai 12 ai 16 anni (durata 2 ore);

3. "Facebook, Twitter, Youtube e altre diavolerie tecnologiche: conosciamole meglio!" - laboratorio rivolto ad anziani over 60 (durata 4 ore).

4. "Digital marketing, fund raising, promozione e comunicazione attraverso i new media.Gestione pagine social, strumenti mediatici per il Terzo Settore" - corso di approfondimento
sulle strategie di comunicazione digitale rivolto a giovani under30 (durata 8 ore).

I corsi, di cui si allega brochure informativa, saranno strutturati in due giornate e si terranno secondo il calendario in allegato.
I soci interessati dovranno comunicare la loro adesione alla Sezione entro il 15 marzo 2017.

L'iscrizione ai corsi è completamente gratuita.

Il numero dei posti disponibili per ciascun corso è limitato

Si allega la brochure informativa e il calendario dei corsi.

Bari - Progetto “Generazione. Storia, valori e new media: un viaggio incontro tra generazioni per la crescita continua dell'Associazione”.

downloadIl progetto Generazione ha come obiettivo creare quello di creare opportunità di incontro, condivisione e informazione circa i rischi e opportunità della rete, prevedendo incontri suddivisi per quattro fasce di età e saranno così organizzati:


1. "Imparare giocando. Come usare al meglio e in sicurezza il mondo digitale" - laboratorio ludico-didattico rivolto a bambini dai 7 agli 11 anni (durata 2 ore)


2. "Imparare (ancora) giocando. Districarsi in sicurezza nel labirinto delle ICT" - laboratorio ludico-didattico rivolto a bambini dai 12 ai 16 anni (durata 2 ore);


3. "Facebook, Twitter, Youtube e altre diavolerie tecnologiche: conosciamole meglio!" - laboratorio rivolto ad anziani over 60 (durata 4 ore).

4. "Digital marketing, fund raising, promozione e comunicazione attraverso i new media.Gestione pagine social, strumenti mediatici per il Terzo Settore" - corso di approfondimento
sulle strategie di comunicazione digitale rivolto a giovani under30 (durata 8 ore).


I corsi, di cui si allega brochure informativa, saranno strutturati in due giornate e si terranno secondo il calendario in allegato.
I soci interessati dovranno comunicare la loro adesione alla Sezione entro il 15 marzo 2017.

L'iscrizione ai corsi è completamente gratuita. 

Il numero dei posti disponibili per ciascun corso è limitato

Si allega la brochure informativa e il calendario dei corsi.